Scegliere lo sfuso

Scegliere lo sfuso
Scegliere lo sfuso

In questo numero vorremo parlarvi dei detersivi alla spina dandovi utili spunti di riflessione per un consumo consapevole. Iniziamo col dire che scegliere LO SFUSO fa bene soprattutto a TE!!!!

La maggior parte di noi ha l’abitudine di comprare solo grandi marche, per via delle pubblicità.

Il detersivo sfuso non viene prodotto da grandi marche, che non hanno alcun interesse in questo settore, hanno più proventi vendendo milioni di contenitori, che vengono utilizzati solo per pochi giorni e poi cestinati, gettando nella spazzatura non solo plastica, ma anche energia elettrica preziosissima; infatti quando si acquista un detersivo confezionato si paga la materia prima per produrre il flacone, l’etichetta e l’energia elettrica necessaria alla sua produzione.

Ma la cosa veramente grave è che dopo il suo utilizzo diventa un vero peso per la comunità, perché queste migliaia di flaconi devono essere smaltite in discariche che già scoppiano di rifiuti.

Il contenuto di ogni flacone di per se, ha un costo irrisorio, ad un consumatore medio converrebbe acquistare 25 litri di detersivo, pagando una somma inferiore di circa 5 volte a quella dell’acquisto di singole confezioni da poco meno di due litri.

Il detersivo sfuso costa meno principalmente perché si risparmia sull’acquisto del contenitore, ma anche perché c’è un rapporto diretto fra il commerciante ed il produttore.

saponi-sfusiSpesso la colpa della poca diffusione dei prodotti non confezionati è da ricercarsi nelle nostre abitudini, cerchiamo la praticità, non abbiamo tempo per prendere due taniche e metterle in macchina, non abbiamo tempo per attendere che il flacone si riempi ed abbia una nuova vita. Preferiamo pagare di più, inquinare di più, lasciare ad altri l’incombenza di fa sparire tonnellate e tonnellate di plastica. Gli imballaggi dei detersivi rappresentano una componente fondamentale della quantità totale dei rifiuti che produciamo. Ogni volta che si acquista un flacone di detersivo infatti, si acquista un futuro rifiuto, si spreca una gran quantità di energia e si inquina l’ambiente. Con un piccolo gesto, è possibile evitare tutto questo. Per questo motivo la proposta dei detersivi alla spina punta a ridurre i contenitori, semplicemente permettendone il riutilizzo.

Dobbiamo fare nostra la consapevolezza che la riduzione dei rifiuti rende il mondo più pulito: la produzione di plastica diminuisce, i trasporti calano, i rifiuti emessi sono minori e le discariche si liberano di tanta immondizia. Oltre alla tutela dell’ambiente non è da sottovalutare il RISPARMIO ECONOMICO, si è calcolato che acquistare prodotti sfusi può portare a un risparmio di ben 64€ a famiglia (più di 700€ all’anno). Infine in questa valutazione globale non si può non arrivare a constatare che l’inquinamento ambientale porta a malattie di tutti i generi, partendo da allergie a malattie spesso incurabili. Un mondo più pulito è un regalo a se stessi ma soprattutto ai propri figli….e’ inutile lavorare per assicurare loro un futuro quando gli stiamo lasciando un mondo pieno di rifiuti. Siamo abituati a bere da sempre birra alla spina e ci sembra la cosa più comune dentro un bar……quindi perchè non abituarci anche ai detersivi alla spina?

 

Alessandra M.

Commenti

Iscriviti!

News Letter Differenziamoci